PALIO DI FOSSANO, SFIDA TRA BORGHI

DAL 13 AL 15 GIUGNO LA CITTÀ DI FOSSANO OSPITA LA 42ª EDIZIONE DEL TRADIZIONALE PALIO DEI BORGHI - GIOSTRA DE L'OCA. ECCO IL RICCO PROGRAMMA DELL'EDIZIONE 2019.

La rievocazione storica ricorda il passaggio a Fossano, nel 1585, di Carlo Emanuele I e della sua sposa, l’Infanta di Spagna Caterina d’Asburgo, in occasione del loro viaggio nuziale che dalla penisola iberica li condusse a Torino.

A Fossano, in onore della coppia regale, si organizzarono solenni festeggiamenti e un grande spettacolo pirotecnico. Su queste basi storiche prende vita oggi la sontuosa parata in costume del ’500, folta di personaggi dell’epoca scrupolosamente documentati.

Ancora più antica è la Giostra de l’Oca, la cui origine risale al ’300: i cavalieri al galoppo dovevano tagliare con la spada la testa di un’oca posta in una cesta. Il gioco, soppresso a metà del ’700, rivive ai giorni nostri in modo non cruento attraverso il tiro con l’arco e la corsa dei cavalli.

Sette i borghi pronti a contendersi il successo finale. Prossimamente online il programma dell'edizione 2019 del Palio dei Borghi di Fossano - Giostra de l'Oca.
Vai al sito dedicato (www.paliodeiborghi.it) o vedi il video del Palio.

Immagine: Simone Mondino

EVENTI FOSSANESI

Il Castello Principi d'Acaja è il simbolo di Fossano. Le sue quattro torri custodiscono 7 secoli di storia e migliaia di libri.

La Chiesa della Confraternita della Santissima Trinità di Fossano è uno dei più suggestivi esempi di Barocco Piemontese del Cuneese.

Una delle panchine giganti di Chris Bangle a Fossano. Arte e natura si uniscono anche nella Città degli Acaia.

Per gli amanti dello sport all'aria aperta, ecco i sentieri lungo lo Stura. Da affrontare a piedi, in bicicletta o a cavallo.